lunedì 10 giugno 2013

* Torta di Carote,Cocco e Ciliegie. *



Ingredienti:
300 gr di Farina Integrale
120 gr di Zucchero di Canna Integrale
3 Carote grattugiate
1 Pesca (da frullare)
2 Cucchiai di Fecola di Patate
2 tazze di Latte di Cocco
Essenza di Vaniglia
Lievito per dolci

Marmellata di More
10 - 15 Ciliegie













Unire tutti gli ingredienti secchi in una ciotola e aggiungete quelli liquidi poi,mettendo per ultimo il lievito e mescolando più e più volte. Oliate una teglia tonda per torte, e disponete tutto l'impasto. Nel forno preriscaldato mettere la teglia per 30 - 40 minuti a 180°. Lasciatelo freddare,dopo di che tagliarlo in due e farcire con la marmellata di more e le ciliegie private del nocciolo e frantumate per pochi secondi in un mixer. Potete guarnire il dolce con della farina di cocco.

7 commenti:

  1. Sembra buonissima! la salvo e la provo appena possibile! :)
    a presto,
    Lucrezia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! spero ti piaccia...poi fammi sapere :)

      Elimina
  2. Ma l'hai fatta senza olio? E' buonissima, la sto mangiando proprio in questo momento e mi chiedevo come l'avessi fatta. Favolosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D grandeee!! son felice ti piace! Anche io ho mangiato l'ultimo pezzetto stamattia. Ho messo il latte di cocco, niente olio visto che è già abbastanza carico di suo..

      Elimina
  3. Ciao! Mi piacerebbe provare a fare la tua torta, ma non sono ancora riuscita a capire se i lieviti per dolci sono vegan. Avevo letto che il pane e angeli contiene uno stabilizzante di origine animale (per ovviare al problema faccio dolci che non devono lievitare!)
    Mi suggerisci una marca utilizzabile? :)
    (a leggere il tuo blog mi viene una fame... mhhhh!)

    Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna:) per quanto riguarda il lievito esistono dei lieviti che sono veg,bisogna fare attenzione agli ingredienti. Lo sono quelli che sono privi di "sali di calcio degli acidi grassi" con sigla E470, come hai detto te il pane degli angeli per esempio non è vegan proprio per questo motivo.

      Ti consiglio il lievito S. martino "antica ricetta", o il lievito Colombo "La dolciaria". Oppure se oltre a usare un prodotto vegano vuoi pure evitare ingredienti chimici, ti consiglio il cremor tartaro puro.
      tutti e tre li ho trovati alla coop.

      inizialmente ho usato il lievito colombo perchè ha pochissimi ingredienti di cui solo uno non sapevo cosa fosse,cioè il pirofosfato di sodio (ovvero E450, che non è di origine animale). gli altri ingredienti sono: bicarbonato di sodio, amido di mais, e etilvanillina.
      Vegan lo è, ma c'è la presenza di aromi artificiali che preferirei evitare.
      Stessa questione per il S. martino "lievito antica ricetta"; si tratta di un misto tra lievito e cremor tartaro, è composto da tartaro monopotassico (E336i) carbonato acido di sodio (E500) amido di mais e aromi. E' vegano, solo ha anche questi aromi non naturali.

      Invece l'acido tartarico o cremor tartaro,forse è la scelta migliore. si tratta di un'agente naturale che si ricava dall'uva, e insieme al bicarbonato ha potere lievitante. A me non piace molto il retrogusto del bicarbonato,che purtroppo continuo a sentire, quando non cucino dei dolci con dei sapori abbastanza intensi da poter coprire il bicarbonato, ricorro al lievito S. martino. Tuttavia è una questione di gusti, vedi tu come ti trovi meglio :) quest'ultimo è della marca "Verival Bio" ed è biologico, e gli ingredienti sono: acido tartarico, amido di mais, e bicarbonato di sodio.

      Intanto se vuoi puoi provare una ricetta che è sia senza lievito che senza cremor tartaro. Alla ricetta di questi muffins puoi togliere il cremor tartaro e usare bicarbonato e limone (dosi: 1cucchiaino e mezzo di bicarbonato e 1/4 di tazza di succo di limone) http://verdeclorofilla.blogspot.it/2013/03/muffin-ai-semi-di-papavero-e-limone.html

      fammi sapere come va ^^

      Elimina